Open post
Chiese del FEC del San Salvatore e San Francesco

Le chiese del FEC cadute nel dimenticatoio

“Ancora chiuse, perché inagibili, le due bellissime chiese del S.S. Salvatore e di San Francesco.”

Tra le emergenze irrisolte che affliggono il patrimonio artistico della Città di Piedimonte Matese ne spiccano due e riguardano le chiese di proprietà de FEC (Fondo edifici per il culto).

Due gioielli architettonici per i quali basterebbe un sopralluogo tecnico dei Vigili del Fuoco per risollevarne le sorti e riavviare l’iter necessario alla riapertura. Parliamo della Chiesa del S.S. Salvatore (nella foto di copertina a sinistra), non più aperta al culto ma utilizzabile come prestigiosa sede di eventi culturali, e della Chiesa di San Francesco (nella foto di copertina a destra), questa ancora aperta al culto ma chiusa a seguito del sisma del 2013.

Entrambe sono al momento inagibili sulla base dei sopralluoghi effettuati all’indomani del terremoto di 3 anni fa.

Eppure, una verifica aggiornata e accurata della situazione potrebbe portare a rivedere le precedenti dichiarazioni di inagibilità o quanto meno, potrebbe permettere all’ente proprietario di elaborare gli opportuni preventivi di spesa per i lavori occorrenti alla riapertura dei due edifici.

Scroll to top