Open post

Caffè d’Autunno 2019: il programma definitivo

I CAFFE’ D’AUTUNNO – RASSEGNA LETTERARIA
PIEDIMONTE MATESE, 21-22-23-24 NOVEMBRE 2019
ORATORIO SAN DOMENICO SAVIO
PIAZZA DE BENEDICTIS

21 novembre ore 19
Davide Bisceglia
Il viaggio possibile
Diari e dialoghi sull’Iran dei nostri giorni
Dialoga con l’autore Gianfrancesco D’Andrea

22 novembre ore 10
Marilù Musto
Punta il piccione e spara
(Gnasso)
Dialogano con l’autrice gli studenti del Liceo Galileo Galilei

22 novembre ore 17
Davide Ferrari
Signor sindaco domani pioverà?
(Edizioni Astragalo)
Dialoga con l’autore Guglielmo Ferrazzano

22 novembre ore 19
Antonio Funiciello
Il metodo Machiavelli – Il leader e i suoi consiglieri. Come servire il potere e salvarsi l’anima.
(Rizzoli)
Dialogano con l’autore Costantino Leuci e Fabio Martini

23 novembre ore 10
Amedeo Ricucci
giornalista, inviato del TG1 in aree di crisi, incontra gli studenti

23 novembre ore 17
Gianluca Tirozzi
D’incanto il terrore – storie di combattenti e pazzi furiosi
(A. Car Edizioni)
Dialoga con l’autore Benny Iannitti

23 novembre ore 19
Amedeo Ricucci
Cronache dal fronte – Parole e immagini
(Castelvecchi)
Dialoga con l’autore Francesco Fossa

24 novembre ore 10
Marco Sparvoli
Una domenica diversa
(Alpes)
Dialoga con l’autore Luca Bisceglia

24 novembre ore 17
Giuseppe Montesano
Come diventare vivi – Un vademecum per lettori selvaggi
(Bompiani)
Dialoga con l’autore Gianfrancesco D’Andrea

24 novembre ore 19
Antonella Cilento
Morfisa o l’acqua che dorme
(Mondadori)
Dialoga con l’autrice Giuseppe Castrillo

E INOLTRE…

“Fuori rigo” – laboratorio di scrittura a cura di Emanuele Tirelli, scrittore, giornalista, autore teatrale. Il laboratorio si terrà dal 22 al 24 novembre, dalle 14.30 alle 16.30.

“Non solo penne”, laboratorio di disegno naturalistico a cura di Rosario Balestrieri, naturalista e ricercatore, dedicato ai ragazzi fra gli 8 e i 12 anni. Il Laboratorio si terrà sabato 23 novembre alle ore 15.

Per info e prenotazioni byblosidee@libero.it

Si ringraziano:

Penza Caffè
Centro Ottico Bellucci
Unipol Sai

Open post

Tornano i Caffè d’Autunno: tre giorni di full immersion letteraria

Ai nastri di partenza una nuova edizione de I Caffè d’Autunno, la rassegna letteraria promossa dall’Associazione culturale Byblos – idee per la mente, quest’anno giunta al nono anno consecutivo

L’evento si svolgerà a Piedimonte Matese dal 22 al 24 novembre, nel palatenda che sarà allestito all’interno dell’Orarotorio San Domenico Savio, in piazza de Benedictis, nel cuore della città.
Tre giorni di incontri con autori, dibattiti, proiezioni e con una interessante mostra del libro.

In attesa degli ultimi ritocchi al programma, vi anticipiamo gli ospiti di questa nona edizione:

Amedeo Ricucci, inviato Rai

Antonella Cilento, scrittrice

Giuseppe Montesano, scrittore

Marilù Musto, giornalista

Davide Ferrari, già sindaco di Galliate

Antonio Funiciello, scrittore e giornalista

Luca Sparvoli, psicologo e scrittore

Gianluca Tirozzi, scrittore

L’anteprima de I Caffè d’Autunno si terrà giovedì 21 novembre, in compagnia di Davide Bisceglia, che racconterà “Il viaggio possibile”, diario fotografico (e non solo) nell’Iran dei nostri giorni.

Durante la rassegna saranno attivi ben due laboratori:

“Fuori rigo”, laboratorio di scrittura a cura di Emanuele Tirelli, scrittore, giornalista, autore teatrale. Il laboratorio si terrà dal 22 al 24 novembre, dalle 14.30 alle 16.30.

“Non solo penne”, laboratorio di disegno naturalistico a cura di Rosario Balestrieri, naturalista e ricercatore, dedicato ai ragazzi fra gli 8 e i 12 anni.

Per partecipare ai laboratori è obbligatoria la pre iscrizione inviando una mail all’indirizzo byblosidee@libero.it entro il 30.10.2019 poiché i gruppi sono a numero chiuso.

Open post

Giornate europee del Patrimonio: questa domenica visite guidate in città

A Piedimonte Matese iniziativa dell’Associazione culturale Byblos per le Giornate europee del Patrimonio
Appuntamento per questa domenica 22 settembre nel centro storico della città. Tema: “Da Sveva ed Aurora a Raimondo de Sangro Tre secoli di visioni illuminate”

Sveva Sanseverino, pronipote di San Tommaso d’Aquino, moglie di Giacomo II Gaetani Dell’Aquila, diede grande impulso culturale ed artistico a Piedimonte Matese nel 1400.
Donna Aurora Sanseverino, mecenate, poetessa arcadica, moglie di Niccolò Gaetani d’Aragona, nonna di Raimondo de Sangro, fu protagonista illustre della cultura piedimontese a cavallo tra la fine del Seicento e gli inizi del Settecento.

L’itinerario si snoderà dalla Chiesa di San Tommaso d’Aquino, fatta edificare da Sveva, alla Basilica di Santa Maria Maggiore, che ospita da due anni il prezioso dipinto di Paolo De Matteis “San Gennaro tra i Leoni nell’Anfiteatro di Pozzuoli”, presumibilmente commissionato da Aurora Sanseverino all’artista nel suo passaggio in città, passando per la spettacolare cappella di San Biagio, e proseguirà per il Palazzo Ducale Gaetani dell’Aquila d’Aragona, dove sarà possibile visitare gli interni del Palazzo grazie alla gentile concessione della proprietaria, Margherita Gaetani.

Fra il loggiato e la sala d’armi sarà possibile ammirare la raccolta di foto e antiche stampe curata da Daniela Mastrolorenzo e dalla pagina facebook Foto di ieri e  di oggi, Piedimonte e il suo passato. Sarà esposto, inoltre, il plastico riproducente l’antico teatro di corte fatto edificare da Aurora Sansverino accanto al Palazzo ducale e riprodotto in scala dai docenti e dagli studenti del Liceo artistico di Piedimonte Matese.

Attraverso l’antico Borgo di San Giovanni e i vicoli del Monte Cila si raggiungerà quindi il Convento della Madonna delle Grazie nella cui chiesetta, denominata della Immacolata Concezione, fatta edificare da Aurora, la nobildonna fu presumibilmente sepolta.

Le visite guidate si svolgeranno in tre turni con partenza dalla chiesa di San Tommaso d’Aquino (comunemente detta di San Domenico) e inizio alle 10, alle  16 e alle 17.

“Ci ritroveremo a parlare di alchimia, esoterismo, simbologia – spiegano gli organizzatori – fra i luoghi d’arte del centro storico. Un itinerario che ci accompagnerà alla corte di Sveva, Aurora, Raimondo. Ricordando perché Piedimonte Matese è stata una grande città. Scoprendo perché si scelse di renderla grande. Spiegando perché – e soprattutto come – quella ricchezza sopita, dismessa, in parte derelitta, può ancora aiutarci ad invertire la rotta”.

Info: byblosidee@libero.it

Open post

Tra luci, poesie e taralli: vediamoci di nuovo al borgo

Appuntamento sabato 20 luglio, ore 21, dalla prima rampa della chiesa di San Marcellino a salire

“Metti una sera al borgo” è un evento che riprende i temi, i suoni, i colori e le sfumature di IlluminArti con l’obiettivo di tornare nella borgata storica di San Giovanni e riviverla in un’atmosfera magica.

Grazie agli sponsor, all’impegno dei soci di Byblos e agli amici che ci supportano, è stato possibile costruire in poco tempo un nuovo appuntamento, aperto a tutti, grandi e piccoli, per dare una conclusione alla kermesse di inizio estate, quest’anno salutata dalla pioggia.

Il percorso si apre sulle rampe della chiesa di San Marcellino, per proseguire sul Belvedere di Palazzo Ducale, salendo a Piazza Santa Maria Vecchia, Largo Aurora Sanseverino e salita verso San Giovanni.

Open post

IlluminArti 2019: il programma completo della serata

ILLUMINARTI 2019 – LA POESIA
Piedimonte Matese, 1 giugno 2019. Dalle 19 alle 24
Quartieri San Domenico, Sorgente, San Sebastiano, San Marcellino
Ottava edizione
Foto di copertina: Jacopo Cucciolillo

PROGRAMMA

VIA ERCOLE D’AGNESE

Ore 19 Clarinet Century Quartet in concerto, con Carmelo Cimino (clarinetto basso), Piero Pellecchia, Alfredo Apuzzo, Valerio Acquaro (clarinetti);

PIAZZA ERCOLE D’AGNESE

Dalle 19 Animazione e Spettacolo con i Dream Animation
Dalle 19 Palazzo Grillo – Il corpo della musica -, strumenti musicali antichi, italiani ed europei, in esposizione. A cura di Guido Riselli. Musica e piccola degustazione;
Dalle 20 Ralph Pollastro giocoliere-equilibrista itinerante;
ore 21 Up the mood live concert – Augusto Ausanio Trio in concerto, con Augusto Ausanio (chitarra), Salvo Martone (batteria), Ciro Scognamiglio (basso);
ore 23 Sconcerto tour, con Manfredi Arminio (voce) Livio Arminio (chitarra e seconda voce);
Punto degustazione a cura di “A marenna” ;

LARGO SAN DOMENICO

Dalle 19 “Come una volta, il Novecento in auto”, mostra auto d’epoca a cura di Club Auto e Moto Antichi Sanniti;
Stand informativi del Liceo James Joyce, Istituto Industriale, Matese Mountains Marathon, Matese Bike Team;
Chiesa San Tommaso d’Aquino: mostra di pittura di Luigi Macaro;
Sulle “Scalelle”: Imma & Mary handmade;

COMPLESSO MUSEALE SAN TOMMASO D’AQUINO

Chiostro maggiore ore 19 In viaggio con Dante, regia/voce: Lamberto Lambertini; fotografia/montaggio: Carlo Sgambato; musiche: Savio Riccardi; consulenza storico/artistica: Valentina Spata; ideazione: Paolo Peluffo/Lamberto Lambertini; produzione: Società Dante Alighieri. Dal I canto dell’Inferno al XXXIII del Paradiso… un montaggio dei luoghi e dei versi più belli che abbiamo attraversato..;
Ore 20 inaugurazione IlluminArti 2019 – La Poesia con il coro della Scuola Media Giacomo Vitale diretto dal Maestro Michele Leone;
Chiostro minore ore 21 Duo Theremin in Armonie Lunari, con Fabio Pesce (theremin), Angela Gallaccio (pianoforte); ore 22.30: Storie ed emozioni in acustico, con Andrea Rao (voce) Carmine De Martino (chitarra e piano);
All’interno delle sale espositive:
“La città sull’albero” – Andrea Natale espone
“Il mio corpo è un giardino” – Eliana Conte espone;

CORTE SUORE CANOSSIANE

Dalle 19 “L’arte che unisce” – mostra di pittura di Anna e Mirella Zulla;
Ore 21.30 Sally Cangiano in “Solo Project”;

CAPPELLA DI SAN BIAGIO

Ore 19.00-23.00 Visite guidate a cura degli studenti delle classi IC e IIC della Scuola Media Giacomo Vitale; e inoltre: HayVen Trio in concerto, con Sabrina Cenerazzo (flauto traverso), Alberto Bacchiani (fagotto), Daniele Alfisi (pianoforte); Trio AssonanzeArmoniche in concerto, con Marianna Della Paolera (pianoforte), Emanuele Procaccini (violino), Luigi Varallo (violoncello);

VIA ERCOLE D’AGNESE ALTA

Guglielmo Ferrara e Alessia Castoro artisti di strada;
Ivan Fantini in “Io la vedevo, dovevo” reading e non solo reading;

SLARGO ENRICO CARUSO

ore 21.30 Quartetto Sonorità Napoletane in concerto, con Mattia Giuliano (mandolino), Vincenzo Magliocca (chitarra e voce), Renato Nacca (flauto), Salvatore Natale (chitarra);

ASSOCIAZIONE STORICA DEL MEDIO VOLTURNO: “La voce dei miei silenzi”, Adele Santagata espone;

RAMPE DI SAN MARCELLINO

punto degustazione a cura de “Gli amici del Catuozzo”; ore 21 Umberto Del Prete in “Totò on the road” spettacolo comico musicale del celebre Principe della Risata; Pitture&Pitture laboratorio creativo a cura di PGR e Ilaria De Pascale; Filippo Franco e…i suoi. Artisti di strada “Middle Age”: Giocolieri Family Circus;

PALAZZO LEONETTI

“La forza dell’arte” Angelina Di Lorenzo espone;

BASILICA SANTA MARIA MAGGIORE

ore 22 Gruppo Voices Modern Choir in Singing out loud (Poesia in musica). Direttore Maria Cristina Miselli;

CORTILE CASA CATARCIO: “L’Aurora” di Concetta Isacco;

BELVEDERE AURORA SANSEVERINO: Fronte/Retro, guizzi di luce sulla città, disegni-luce colore, sogni in proiezione sul borgo che verrà;

PALAZZO DUCALE GAETANI D’ARAGONA

ore 22 Federica Creta in “Concerto d’arpa” – Omaggio ad Aurora (accesso Portale Durazzesco);

LARGO SANTA MARIA VECCHIA

ore 21.30 Enzo Altieri in L’epoca della Piedigrotta, con Enzo Altieri (chitarra e voce), Giacinto Cirioli (chitarra), classici napoletani e musica popolare del Sud Italia; Azienda Ciaburri, degustazione olio evo del Sannio; Punto degustazione a cura del Comitato festeggiamenti San Marcellino Martire;

VIA SORGENTE

Arte e poesia in strada a cura degli studenti del Liceo Artistico di Piedimonte Matese;

LARGO SORGENTE

ORE 20.45: Scioglicore in concerto, con Rossella La Vecchia (voce), Francesco Merola (chitarra battente), Clemente Varrone (mandolino). Canzoni e musiche napoletane in aria latina; ore 22.15 Talita Kum (Taranta Migrante) in concerto, con Alessandro Podo Brunetti e Annamaria Maci (voci), Paolo Trevisi, Emanuele Margelletti (tamburelli), Mattia Ragolia (fisarmonica) Francesco Tarantino, Manuel Ragolia (chitarre) Francesca Grasso, Francesco Tauro (danzatori).
Punto degustazione;

PALAZZO POTENZA

Giovanna De Biasi espone

VIA PIETA’

ore 21: Angolo “Poetry Corner”. Partecipa con una tua poesia e leggila, sussurrala…. mezzaginestra ospita la Farmacia Poetica da Banco con 8 tipi di farmaci (depurativi, sonniferi, analgesici, cosmetici, tonici rinvigorenti, calmanti, disinfettanti, per il mal d’amore) e tante poesie sparse per rimedi personalizzati;

LARGO SAN SEBASTIANO

ore 21Clarinet Century Quartet in concerto, con Carmelo Cimino (clarinetto basso), Piero Pellecchia, Alfredo Apuzzo, Valerio Acquaro; ore 23 Madison Blues in concerto, con Leandro Sanullo (voce, armonica, washboard), Vittorio Nepoti (voce, chitarra), Gigi Fasulo (contrabbasso, tamburello e voce);

Giochi di luce su tutti gli edifici di interesse culturale, a cura della Global Service;
Coreografie e poesie a cura dell’Associazione culturale Byblos – direzione artistica;
Installazioni fotografiche lungo il percorso a cura di Daniela Mastrolorenzo;
Hanno assicurato la propria presenza i poeti Dante Alighieri, Aurora Sanseverino, Ludovico Paterno e le dame di corte dei Gaetani dell’Aquila d’Aragona di Laurenzana;
Accoglienza, info point, vigilanza, supporto logistico a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero V. Cappello e dell’Istituto Industriale G.Caso di Piedimonte Matese;

Main sponsor: Softlab SpA
Info byblosidee@libero.it
Patrocinio Città di Piedimonte Matese – Provincia di Caserta – Parco Regionale del Matese
Eventi collegati:
MTB IlluminArti 2019, a cura di Matese Bike Team in collaborazione con Associazione Cuore Sannita
I Raduno Camper del Matese

Posts navigation

1 2 3 4 5
Scroll to top